Tuttesatte Logo

Concorso 47 Collaboratori Amministrativi Professionali Regione Umbria

Apr 14, 2021

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

SCARICA IL BANDO

Ultimi aggiornamenti

  • 27 maggio 2022: Disposta la sospensione delle prove scritta e pratica del 30 e 31 maggio 2022, a seguito di sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale dell’Umbria
  • In data 13 ottobre 2021 è stata effettuata la ripetizione del secondo sorteggio del presidente della commissione esaminatrice.
  • Pubblicato l’avviso con i candidati ammessi con riserva alla prova preselettiva.
  • In data 13 luglio 2021 è stato effettuato il sorteggio della commissione esaminatrice comunicato tramite avviso pubblico sul sito istituzionale.

La ripartizione dei posti disponibili

L’ospedale di Terni in Umbria ha bandito un concorso per l’assunzione di 47 collaboratori amministrativi professionali. Il bando è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 9 aprile 2021.

  • 7 posti presso l’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni
  • 5 presso l’Azienda USL Umbria 2
  • 20 presso l’Azienda USL Umbria 1
  • 15 posti presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia

Requisiti per la partecipazione

Oltre ai requisiti standard di tutti i concorsi pubblici bisogna possedere:

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento in giurisprudenza, scienze politiche o economia e commercio ed equipollenti
  • Diploma di laurea specialistica (LS) equiparata delle seguenti classi (DM n. 509/1999):
  • classe 22/S “Giurisprudenza;
  • classe 102/S “Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • classe 64/S “Scienze dell’economia”,
  • classe 84/S “Scienze economico-aziendali”

Diploma di laurea magistrali (LM) equiparate delle seguenti classi (DM n. 509/1999):

  • LM-01 “Giurisprudenza”;
  • LM-56 “Scienze dell’economia”;
  • LM-77 “Scienze economico-Aziendali”
  • Diploma di laurea di primo livello (laurea triennale) appartenente alle seguenti classi:
  • classe di laurea 2 ex D.M. n. 509/1999 o L-14 ex D.M. n. 270/2004 (Scienze dei Servizi Giuridici);
  • classe di laurea 15 ex D.M. n. 509/1999 o L-36 ex D.M. n. 270/2004 (Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali);
  • classe di laurea 17 ex D.M. n. 509/1999 o L-18 ex D.M. n. 270/2004 (Scienza dell’Economia e della gestione aziendale);
  • classe di laurea 19 ex D.M. n. 509/1999 o L-16 ex D.M. n. 270/2004 (Scienza dell’Amministrazione e dell’Organizzazione);
  • classe di laurea 28 ex D.M. n. 509/1999 o L-33 ex D.M. n. 270/2004 (Scienze economiche);
  • classe di laurea 31 ex D.M. n. 509/1999 o L-14 ex D.M. n. 270/2004 (Scienze giuridiche).

Non c’è nessun limite di età per partecipare al concorso.

È previsto il pagamento di un contributo spese di €10 mediante versamento al conto corrente bancario c/o il Tesoriere Intesa San Paolo – codice IBAN: IT43T0306914405100000046068, indicando quale causale obbligatoria “contributo spese concorso pubblico collaboratore amministrativo”.

Come e quando presentare le candidature

La domanda può essere inoltrata entro il 9 maggio 2021.

Gli interessati devono compilare la domanda di partecipazione esclusivamente online.

Bisogna possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) per l’invio dell’istanza, che diventa il solo indirizzo valido per eventuali future comunicazioni da parte dell’azienda nei confronti del candidato.

Consulta il Bando completo che si trova sul Bollettino della Regione Umbria, il n.15 del 16 marzo 2021 prima di inoltrare la domanda.

La prova preselettiva

Qualora il numero delle domande dovesse essere elevato la Commissione può decidere di effettuare una prova preselettiva.

Le materie della preselettiva potrebbero essere:

  • Diritto amministrativo
  • Diritto costituzionale
  • Legislazione sanitaria
  • Contabilità pubblica
  • Logica
  • Informatica

Le prove d’esame

La prova scritta

La prova scritta consiste in un test a risposta sintetica o multipla sulle materie che riguardano il profilo professionale richiesto. Quindi potrebbero essere:

  • Diritto amministrativo
  • Contabilità pubblica
  • Diritto costituzionale
  • Diritto sanitario

La prova pratica

La prova pratica è un’esecuzione di tecniche specifiche o una predisposizione di atti legati alla qualifica professionale richiesta.

La prova orale

La prova orale riguarda le materie della prova scritta e pratica inoltre la conoscenza della lingua inglese, livello base ed elementi di informatica.

Prova gratuita simulatore quiz

Per le materie previste da bando per l’eventuale prova preselettiva hai a disposizione
il simulatore di TUTTESATTE, con il quale puoi subito effettuare una prova gratuita ed esercitarti con la banca dati creata dai nostri esperti.

Inoltre puoi allenarti anche con le singole materie del concorso che vengono aggiornate e incrementate continuamente con nuovi quiz.

ACCEDI AL SIMULATORE

Manuali studio

Studiare assiduamente ed esercitarsi con le simulazione quiz delle prove preselettive, aumenta notevolmente la possibilità di vincere i concorsi pubblici.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.