Tuttesatte Logo

OSS Come diventare Operatore Socio Sanitario

Mag 18, 2022

Scopri cosa è necessario per diventare un Operatore Socio Sanitario.

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Chi è l’Operatore Socio Sanitario

L’Operatore Socio Sanitario (OSS) è una figura professionale istituita con l’Accordo Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2001.

L’operatore svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona nell’ambito delle proprie aree di competenza, inoltre in un contesto sia sociale che sanitario favorisce il benessere e l’autonomia dell’utente.

Oltra a supportare tutti i servizi del settore sociale e sanitario, di tipo assistenziale e socio sanitario, residenziale e semiresidenziale, presta la propria esperienza e preparazione anche in ambito ospedaliero e a domicilio.

Mansioni

L’Operatore Socio Sanitario può esercitare anche la propria attività in diverse strutture sia pubbliche che private, tra cui ospedali, cliniche o case di cura.

Le sue competenze sono di tipo tecnico, professionale e relazionale.

L’OSS è qualificato per lavorare indipendentemente, ma le sue mansioni di carattere assistenziale vengono espletate in collaborazione e su indicazione dell’infermiere.

Le attività svolte si caratterizzano in:

  • Assistenza diretta ed aiuto domestico alberghiero;
  • Intervento igienico-sanitario e di carattere sociale;
  • Supporto gestionale, organizzativo e formativo.

Requisiti e titoli preferenziali

La qualifica minima richiesta per iniziare la carriera da OSS ed essere ammesso a frequentare il corso di formazione come Operatore Socio Sanitario è il diploma di scuola secondaria inferiore (licenza media).

Eventuali altre qualifiche serviranno per l’acquisizione di punteggio in occasione di concorsi.

Il percorso di formazione per OSS, della durata complessiva di 1000 ore, è suddiviso in:

  • 450 ore di Teoria
  • 100 ore di Esercitazioni
  • 450 ore di Tirocinio

Le materie di studio si suddividono in:

  • Ambito Igienico-Sanitario
  • Tecnico-Operativo
  • Ambito Socio-Culturale
  • Istituzionale e Legislativo
  • Ambito Psicologico

Concorsi OSS

Dato il numero crescente della domanda sanitaria e dalla carenza del numero di infermieri, la richiesta della figura professionale di OSS è in progressivo aumento.

Per questo motivo vengono pubblicati spesso bandi di concorso pubblici e privati, trova qui alcuni dei concorsi più recenti per questa categoria professionale.

Carriera OSS

Dopo aver preso la qualifica di Operatore Socio Sanitario, sarà possibile acquisire un’ulteriore qualifica come OSSS (Operatore Socio Sanitario Specializzato).

Stipendio

Volendo fare un calcolo di stipendio mensile medio, un Operatore Socio Sanitario percepisce tra 950 euro e i 1.500 euro al mese.

La differenza maggiore che si ritrova negli stipendi è dovuta all’Ente presso il quale l’OSS è impiegato.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.