Tuttesatte Logo

Concorso 1030 allievi marescialli Guardia di Finanza

Apr 22, 2021

Il 23 giugno è stato pubblicato un avviso con il calendario e le modalità di svolgimento delle ulteriori fasi concorsuali.

Il 25 maggio 2021 è stato pubblicato l’avviso per lo svolgimento della prova preselettiva.

Le prove si svolgeranno presso la Fiera di Roma (ingresso Nord) nei giorni 7, 8, 9, 10 e 11 giugno 2021.

In data 20 aprile 2021 è stato bandito il concorso per 1030 posti di allievi marescialli al 93o corso presso la Scuola ispettori e sovrintendenti della Guardia di Finanza.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente con procedura telematica, sul portale attivo all’indirizzo concorsi.gdf.gov.it entro il 20 maggio 2021.

I posti messi a concorso sono suddivisi in:

983 per il contingente ordinario.

47 per il contingente di mare.

Seguici su Facebook!

Quali sono i requisiti richiesti per partecipare al concorso?

Il concorso è aperto agli appuntati al ruolo di sovrintendenti e al ruolo di appuntati e finanzieri inoltre ai cittadini italiani.

L’età compresa tra i 17 ed i 26 anni non compiuti.

Godimento dei diritti civili e politici

Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dal lavoro alle dipendenze di una Pubblica Amministrazione

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità)

Inoltre bisogna possedere altri requisiti che potrai leggere nel bando completo.

È prevista una prova preselettiva?

Sì, la prova di preselezione consiste in una somministrazione di un questionario da 100 domande a risposta multipla di cui:

35 domande volte ad accertare le abilità logico-matematiche;

25 per accertare le abilità linguistiche e la conoscenza orto-grammaticale e sintattica della lingua italiana;

30 su argomenti di storia, educazione civica e geografia (10 per materia);

10 di informatica ed inglese (5 per materia).

Non sarà pubblicata la banca dati.

Nell’ allegato 3 del bando è specificato l’elenco completo degli argomenti su cui si basano le domande della preselettiva.

Inizia ad esercitarti sul nostro simulatore con la banca dati ufficiale del concorso precedente

ACCEDI AL SIMULATORE

Quali sono le fasi successive del concorso?

Le fasi successive prevedono:

Prove di efficienza fisica

Accertamento dell’idoneità psico-fisica

Accertamento dell’idoneità attitudinale

Prova orale

Come si articola la prova di efficienza fisica?

Chi supera la prova preselettiva deve sottoporsi alle seguenti prove di efficienza fisica:

salto in alto

corsa piana 1000 metri

piegamenti sulle braccia (solo contingente ordinario)

nuoto stile libero 25 metri (solo contingente di mare).

Puoi leggere tutti i parametri delle prove fisiche nel bando completo

In cosa consiste la prova orale?

La prova orale prevede

Un esame di storia ed educazione civica

Uno di geografia

Un esame di matematica

Il punteggio minimo per poter superare la prova orale è 10/20.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

3 Commenti

  1. Avatar

    La prova orale è compresa nei giorni in cui si effettuano le prove di efficienza fisica, mediche, psicofisiche e attitudinali oppure i candidati verranno convocati successivamente per sostenere l’ultima prova?

    Rispondi
    • Tuttesatte

      Salve, facendo riferimento al bando art.1 punto 7 lettera A, la prova orale sembrerebbe svolgersi successivamente alle prove fisiche

      Rispondi
  2. Avatar

    Salve ma il punteggio minimo x dopo effettuare le prove fisiche ?

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.