Tuttesatte Logo

Concorso 130 Commissari Polizia di Stato

Mag 8, 2021

Il 23 giugno 2021 è stato pubblicato il diario per lo svolgimento delle prove di efficienza fisica.

Le date delle prove vanno dal 12 luglio al 2 agosto 2021, esclusi sabato e domenica.

Pubblicate le disposizioni per lo svolgimento della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di 130 posti di commissario di Polizia di Stato.

La prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 130 posti di commissario della carriera dei funzionari della Polizia di Stato, si svolgerà presso l’Ergife Palace Hotel, sito in Roma – Via Aurelia n. 619, nei giorni 9 e 10 giugno 2021, con accesso dei candidati convocati secondo fasce orarie differenziate e modalità previste dal decreto.

Si comunica, inoltre, che le “Disposizioni sulle modalità di svolgimento della prova preselettiva” e le “Avvertenze” contenenti le disposizioni di sicurezza e prevenzione, da adottare in relazione all’emergenza epidemiologica, del concorso pubblico in argomento saranno pubblicate il 1° giugno 2021.

Seguici su Facebook!

Pubblicata la banca dati ufficiale del concorso 130 commissari Polizia di stato.

Esercitati sui quiz della banca dati ufficiale per il concorso di commissario di Polizia di Stato!

ACCEDI AL SIMULATORE

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

In data 30 Marzo 2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Concorsi ed Esami un concorso per 130 Commissari di Polizia di Stato. La domanda può essere inoltrata unicamente attraverso il portale dei Concorsi di Polizia di Stato entro le ore 23:59 del 29 aprile 2021. Per poter fare la domanda è necessario possedere SPID,  il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Qui trovi la pagina ufficiale del concorso di commissario di Polizia di Stato.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Il titolo di studio richiesto per poter diventare commissario di Polizia di Stato è una laurea magistrale o specialistica:

magistrale in giurisprudenza (LMG/01); 
specialistica in teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S); 
classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza (22/S).

C’è un limite di età per partecipare al concorso?

Sì, bisogna aver compiuto 18 anni e non aver superato i 29 anni (30 anni non compiuti).

Quali sono le fasi concorsuali?

La prima prova da svolgere è una preselettiva che consiste in un quiz a risposte multiple con 200 domande in un tempo di 210 minuti sulle seguenti materie

  • Diritto amministrativo;
  • Diritto processuale penale;
  • Elementi di diritto penale;
  • Diritto civile;
  • Diritto costituzionale.

Verrà pubblicata una banca dati ufficiale, almeno 30 giorni prima delle prove d’esame. 5000 domande, 1000 per ogni materia.

Quali sono le fasi successive?

Gli idonei alla prova preselettiva affronteranno altre prove:

  • Accertamento dell’efficienza fisica;
  • Accertamenti dell’idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • Prova scritta;
  • Prova orale;
  • Valutazione titoli.

Le prove di efficienza fisica prevedono:

  • Corsa di 1000 m;
  • Salto in alto;
  • Piegamenti sulle braccia.

La prova scritta prevede la stesura di due elaborati su elementi di diritto processuale e penale; diritto costituzionale ed infine diritto amministrativo con riferimento alla pubblica sicurezza. La durata di questa prova è al massimo di 8 ore.

La prova orale del Concorso Commissari Polizia di Stato è un esame che riguarda tutti gli argomenti delle prove scritte ed inoltre:

  • Diritto civile;
  • Diritto del lavoro;
  • Ordinamento dell’amministrazione della pubblica sicurezza;
  • Nozioni di medicina legale;
  • Diritto della navigazione;
  • Nozioni di diritto internazionale;
  • Informatica;
  • Conoscenza di una lingua straniera.

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.