Tuttesatte Logo

Concorso centri per l’impiego Regione Campania per diplomati

Lug 15, 2021

Si comunica il diario delle prove preselettive che si svolgeranno dal 27 settembre 2021 e fino al 7 ottobre 2021.

In allegato l’avviso con la lista dei candidati suddivisi per giorno e per orario.

Le prove si svolgeranno presso il padiglione 10 della Motra D’Oltremare di Napoli, accessibile dall’ingresso di Via G. Marconi e di Via J.F.Kennedy n.54

Il 30 luglio 2021 sulla Gazzetta ufficiale è stato bandito il concorso pubblico, per titoli ed esame, di 98 posti a tempo pieno ed indeterminato di istruttore sistemi informativi e tecnologie, di cui 19 riservati al personale di ruolo della giunta regionale della Campania.

I posti sono da assegnare presso i centri per l’impiego della Regione Campania.

Il 30 per cento dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e in ferma prefissata delle Forze armate, ai volontari in forma permanente e inoltre agli ufficiali in ferma biennale e prefissata.

La domanda può essere inviata esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo: regione.campania.it.

La domanda può essere inoltrata entro e non oltre le ore 23:59:59 del 4 settembre 2021.

Si consiglia di consultare il bando completo prima di inoltrare la domanda.

Seguici su Facebook!

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso?

  • Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • Età non inferiore a 18 anni;
  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado: ragioneria; perito industriale; liceo scientifico; istituto tecnico o altro diploma equivalente a indirizzo informatico;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati destituiti o dispensati da una Pubblica Amministrazione.

Come si articola la procedura concorsuale?

Il concorso prevede le seguenti fasi:

  • Una prova scritta per verificare le conoscenze teoriche relative al profilo messo a concorso;
  • Valutazione dei titoli dichiarati dai candidati, effettuata dopo la prova scritta dalla Commissione esaminatrice.

Inizia ad esercitarti con i quiz per informatici presenti sul nostro simulatore

ACCEDI AL SIMULATORE

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta consiste in una somministrazione di 60 quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie:

Elementi di:

  • Architetture e protocolli di rete e sicurezza;
  • Gestione di sistemi informativi e data base;
  • Gestione di big data.

Sul sito della Regione Campania, almeno quindici giorni prima del loro svolgimento, sarà pubblicato il diario con l’indicazione della sede, del giorno e dell’ora in cui si svolgeranno le suddette prove, nonché le informazioni relative a modalità e tempi del suo svolgimento.

Le prove si svolgeranno con modalità informatiche.

Il testo di ciascuna domanda ha tre risposte predefinite tra le quali il candidato deve scegliere quella ritenuta corretta.

A ciascuna risposta sarà attribuito il seguente punteggio:

– Risposta esatta: +0,5 punti;

– Mancata risposta: 0 punti;

– Risposta errata: -0,15 punti.

La prova scritta si intende superata con una votazione minima di 21/30 (ventuno/trentesimi).

Come avviene la valutazione dei titoli?

La valutazione dei titoli è effettuata dalla commissione esaminatrice dopo lo svolgimento della prova scritta.

Tutti i titoli di cui il candidato richiede la valutazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

Il punteggio massimo attribuibile ai titoli è di 10 punti.

I titoli valutabili da parte della Commissione esaminatrice, sono i seguenti:

  • Titoli di studio (max 2,5 punti);
  • Curriculum (max 1,5 punti);
  • Titoli di servizio (max 2,5 punti);
  • Titoli vari (max 3,5 punti).

Si consiglia di leggere il bando completo per la specifica dei punteggi dei titoli.

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.