Tuttesatte Logo

Concorso 72 Funzionari Amministrativi ENAC

Giu 30, 2021

Pubblicato il 20 dicembre 2021 l’elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta.

Pubblicato il diario della prova preselettiva del concorso per funzionari amministrativi Enac che si svolgerà il giorno 9 dicembre 2021 presso il complesso scolastico Seraphicum, sito in Roma – Via del Serafico, n. 3

Il 22 giugno 2021 in Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, a 72 posti di Funzionario nei ruoli dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

I posti vengono così distribuiti:

  • Direzione Generale: 30;
  • Direzioni territoriali: 42.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente pe via telematica attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sulla piattaforma dedicata, sul sito dell’Ente www.enac.gov.it.

Per l’iscrizione al concorso il candidato deve possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) a lui intestato.

La domanda può essere inoltrata entro le ore 23:59 del 7 luglio 2021.

Alla domanda di partecipazione deve essere allegato un versamento di €10,00 non rimborsabile per il contributo di partecipazione.

Prima di inoltrare la domanda si consiglia di consultare il bando completo.

Seguici su Facebook!

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso?

  • Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • Diploma di laurea specialistica o magistrale o a ciclo unico in Giurisprudenza, Scienze dell’economia o Scienze statistiche.
  • Non aver riportato condanne penali;
  • Godimento dei diritti politici e civili;
  • Idoneità fisica all’impiego.

Ci sarà una prova preselettiva?

Sì, se il numero delle domande è superiore a dieci volte il numero dei posti messi a concorso.

Nel bando non è specificato se viene o meno pubblicata una banca dati ufficiale.

La prova preselettiva consiste in un test a risposta multipla, composto da 60 quesiti da risolvere in 60 minuti sulle seguenti materie:

  • Organizzazione e competenze istituzionali dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile;
  • Diritto costituzionale;
  • Diritto amministrativo;
  • Contabilità dello stato e degli enti pubblici;
  • Elementi di macroeconomia;
  • Diritto privato;
  • Cacpacità logico-deduttive.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: + 1 punto;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: – 0,25 punti.

Il punteggio riportato alle preselettive non concorre ai fini della determinazione del voto complessivo.

Sono ammessi alla prova scritta i candidati che si classificano entro il limite di dieci volte il numero dei posti messi a concorso, nonché gli ex aequo del candidato classificato all’ultimo posto utile.

Inizia ad esercitarti con i quiz per funzionari amministrativi

ACCEDI AL SIMULATORE

Quali sono le prove d’esame?

Le prove d’esame sono una scritta e una orale.

La prova scritta, a contenuto teorico-pratico si basa su tre distinti quesiti riferiti ad una o più delle seguenti materie ed argomenti; uno dei tre quesiti è in lingua inglese e deve esserlo anche la relativa risposta:

  • diritto della navigazione – parte aeronautica;
  • diritto dell’unione europea;
  • regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia di aviazione civile;
  • elementi di economia dei trasporti;
  • diritto amministrativo.

Per lo svolgimento della prova scritta i candidati hanno a disposizione 120 minuti di tempo.

Sono ammessi alla prova orale i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30 nella prova scritta.

Per te con uno sconto extra il manuale specifico per questo concorso!

Vai ai Manuali!

Ci sarà una valutazione dei titoli?

Sì, la valutazione dei titoli è effettuata dopo la prova scritta e prima che si proceda alla correzione dei relativi elaborati.

a) Punteggi attribuiti al voto di laurea:

  • 0 punti: da 66/110 a 94/110 o equivalente;
  • 1 punto: da 95/110 a 100/110 o equivalente;
  • 2 punti: da 101/110 a 105/110 o equivalente;
  • 3 punti: da 106/110 a 110/110 e lode o equivalente.

b) Punteggio attribuito ai titoli ulteriori rispetto al diploma di laurea utile per l’ammissione al concorso:

  • 1 punto: Diploma di laurea triennale;
  • 2 punti: Diploma di laurea specialistica o magistrale a ciclo unico.

c) Formazione post laurea con specifica attinenza al settore dell’aviazione civile:

  • 1 punto: Master universitario di primo livello;
  • 2 punti: Master universitario di secondo livello e/o Diploma di specializzazione;
  • 3 punti: Dottorato di ricerca.

Come si articola la prova orale?

La prova orale può essere svolta anche in videoconferenza e si basa sulle materie oggetto della prova scritta.

Nel corso del colloquio orale è verificata la specifica attitudine al ruolo del candidato con dei quesiti situazionali riguardo lo svolgimento dei compiti e le mansioni del relativo profilo professionale.

Nella stessa giornata della prova orale, i candidati sono sottoposti anche alla verifica dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche, nonché della lingua inglese.

La prova orale si intende superata se il candidato consegue una votazione di almeno 21/30.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere aggiornamenti e informazioni su concorsi di prossima uscita e tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.