Tuttesatte Logo

Concorso INPS 1858 Funzionari Consulenti Protezione Sociale

Feb 4, 2022

Il primo ottobre 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Concorso per 1858 posti di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS.

Ultimi aggiornamenti

  • 18/20 luglio 2022: Le prove scritte si terranno presso la Nuova Fiera di Roma.
  • 4/12 luglio 2022: La prova preselettiva si sosterrà presso la Nuova fiera di Roma.
  • 4 febbraio 2022: Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il diario della preselezione e delle prove scritte.

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

SCARICA IL BANDO

La ripartizione dei posti disponibili

I posti messi a concorso sono 1858 di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS,

È garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro così come previsto dal decreto legislativo 11 aprile 2006, n.198 e dall’art. 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165.

Requisiti per la partecipazione

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • Non essere stati dispensati o destituiti o licenziati presso una Pubblica Amministrazione;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Nessun limite di età

Il titolo di studio richiesto per partecipare a questo concorso è la laurea in una delle seguenti discipline:

  • Giurisprudenza (LMG-01 o 22/S);
  • Finanza (LM-16 o 19/S);
  • Ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S);
  • Relazioni internazionali (LM-52 o 60/S);
  • Scienze dell’economia (LM-56 o 64/S);
  • Scienze della politica (LM-62 o 70/S);
  • Studi europei (LM-90 o 99/S);
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63 o 71/S);
  • Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76 o 83/S);
  • Servizio sociale e politiche sociali (LM-87);
  • Scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81 o 88/S);
  • Scienze statistiche (LM-82);
  • Statistica demografica e sociale (90/S);
  • Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi 48/S);
  • Statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S)
  • Statistica per la ricerca sperimentale (92/S);
  • Scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83);
  • Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S);
  • Sociologia e ricerca sociale (LM-88);
  • Sociologia (89/S);
  • Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S);
  • Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S);
  • Scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S).

Oppure il Diploma di Laurea (DL) del vecchio ordinamento in una delle precedenti specializzazioni.

Come e quando presentare le candidature

L’invio della domanda può avvenire esclusivamente per modalità telematica entro e non oltre le ore 16:00 del 2 novembre 2021.

Per poter inoltrare la domanda bisogna possedere lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure il pin INPS oppure CIE (Carta d’Identità Elettronica).

Inoltre bisogna comunicare una PEC (Posta Elettronica Certificata), presso la quale saranno inviate tutte le comunicazioni inerenti al concorso.

Il link al quale collegarsi per inviare la domanda è concorsi.inps.it

Si consiglia di consultare il bando completo prima di inoltrare la domanda.

La prova preselettiva

Se il numero delle domande dovesse essere superiore a 25.000 si effettuerà la prova preselettiva.

Questa prova prevede un questionario con risposta multipla con quiz di carattere psicoattitudinale, logica, cultura generale, lingua inglese e competenze informatiche.

Le prove d’esame

La prima prova scritta prevede un questionario a risposta multipla su:

  • Bilancio e contabilità pubblica;
  • Pianificazione, programmazione e controllo e organizzazione e gestione aziendale;
  • Diritto amministrativo e costituzionale;
  • Diritto del lavoro e legislazione sociale.

La prova si intende superata con una votazione minima di 21/30.

La seconda prova scritta prevede sempre un questionario a risposta multipla su:

  • Scienze delle finanze;
  • Economia del lavoro;
  • Elementi di economia politica;
  • Diritto civile;
  • Elementi di diritto penale.

La prova si intende superata con una votazione minima di 21/30.

La selezione orale sarà un colloquio sulle materie delle prove scritte e inoltre sulla conoscenza della lingua inglese e sulle competenze informatiche.

La prova si intende superata con una votazione minima di 21/30.

Come sono valutati i titoli?

I titoli aggiuntivi, il cui possesso attribuisce un punteggio ulteriore a quello ottenuto in graduatoria con le prove, sono i seguenti:

Titoli di studio indicati nella domanda

  • 3 punti per il voto di laurea da 101 a 105;
  • 6 punti per il voto di laurea da 106 a 110;
  • 9 punti per il voto di laurea pari a 110 e lode.

Master e dottorati

  • 4 punti per uno o più master di II livello inerenti alle materie previste dal bando;
  • 8 punti per uno o più dottorati di ricerca (DR) inerenti alle materie previste dal bando.

Ulteriori lauree e certificazioni

  • 4 punti per ulteriore laurea tra quelle indicate dal bando a prescindere dal punteggio riportato;
  • 1 punto per il possesso di certificazione di conoscenza informatica almeno a livello base;
  • 5 punti per il possesso della certificazione di lingua inglese B2;
  • 8 punti per il possesso della certificazione di lingua inglese C1.

Di cosa si occupa il Consulente Protezione Sociale?

Figura strutturalmente inserita nei processi produttivi, in grado di gestire problematiche di particolare complessità.

Svolge, in ottica di problem solving, funzioni di produzione e di consulenza, orientata al presidio di competenze di natura strettamente istituzionale e di attività mirate a garantire alti livelli di prestazioni in ambito assistenziale e previdenziale.

Il Consulente di Protezione Sociale è inquadrato nell’area C, posizione economica C1, e percepisce uno stipendio lordo di €1859,54 mensili, con tredicesima mensilità.

Prova gratuita simulatore quiz

Per le materie previste da bando per l’eventuale prova preselettiva hai a disposizione
il simulatore di TUTTESATTE, con il quale puoi subito effettuare una prova gratuita ed esercitarti con la banca dati creata dai nostri esperti.

Inoltre puoi allenarti anche con le singole materie del concorso che vengono aggiornate e incrementate continuamente con nuovi quiz.

ACCEDI AL SIMULATORE

Manuali studio

Studiare assiduamente ed esercitarsi con le simulazione quiz delle prove preselettive, aumenta notevolmente la possibilità di vincere i concorsi pubblici.

La preparazione abbinata allo studio su manuali specifici di EDISES editore che da anni supportano tantissimi candidati, sono disponibili per te con uno sconto extra del 5% e spedizione gratuita.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.