Tuttesatte Logo

Operatore Telefonico Specializzato del servizio NUE 112 Regione Puglia

Ott 27, 2021

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 26 ottobre 2021 il concorso per 126 Operatori Telefonici Specializzati da assegnare alla CUR (Centrale Unica di Risposta) del servizio NUE della Regione Puglia.

Le sedi del servizio NUE sono a Modugno (BA), Foggia (FG), Campi Salentina (LE).

La domanda di selezione deve essere inviata esclusivamente con procedura telematica, entro le ore 23:59 del 10 novembre 2021, collegandosi a ripam.cloud

 Il candidato deve essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e di una PEC.

Per la partecipazione al concorso deve essere effettuato il versamento di una quota di partecipazione di € 10,33.

Si consiglia di consultare il bando completo prima di inoltrare la domanda.

Seguici su Facebook!

Di cosa si occupa un Operatore Telefonico NUE?

L’operatore della Centrale Unica di Risposta cura:

  • Gestione delle chiamate;
  • Individuazione dell’emergenza segnalata;
  • Ricezione dei dati relativi e localizzazione del chiamante con la compilazione della scheda contatto;
  • Trasferimento della chiamata e della scheda contatto alla centrale operativa.

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso?

  • Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • Nessun limite di età;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati destituiti o dispensati da una Pubblica Amministrazione;
  • Non aver riportato condanne penali;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Possesso del diploma della scuola dell’obbligo;
  • Possesso di una delle seguenti certificazioni E.C.D.L. o Eipass.

In cosa consiste la procedura concorsuale?

Il concorso prevede la valutazione dei titoli e una prova scritta unica.

Esercitati sulla banca dati presente sul nostro simulatore con i quiz per operatore telefonico NUE

ACCEDI AL SIMULATORE

Come sono valutati i titoli?

Ai titoli possono essere attribuiti massimo 15 punti.

I titoli che possono essere valutati sono i seguenti:

  • TITOLI DI STUDIO: massimo 8 punti.

diploma di scuola media superiore: 3 punti;

diploma di laurea, laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale: 5 punti.

  • TITOLI VARI: massimo 1 punto.

Attestato di idoneità all’attività di operatore tecnico di Centrale Unica di Risposta NUE 112.

  • ESPERIENZA PROFESSIONALE: massimo 6 punti.

Aver svolto le mansioni di operatore NUE: 1 punto per ogni anno continuativo per un massimo di 6 punti.

Come si svolge la prova scritta unica?

La prova scritta verifica le specifiche conoscenze del profilo professionale da selezionare, con la somministrazione di domande a risposta multipla.

La prova d’esame sarà sulle seguenti materie:

  • ordinamento nazionale e regionale di riferimento per il NUE;
  • cenni sulla normativa in materia di funzioni e compiti delle Forze dell’Ordine e di Pubblica Sicurezza;
  • normativa in materia di protezione di dati personali;
  • elementi di diritto regionale, con particolare riferimento allo Statuto Puglia;
  • strumenti applicativi informatici di base;
  • strumenti web (internet e intranet);
  • lingua inglese di base.

La prova scritta si intende superata con una votazione minima di 21/30.

Il diario della prova sarà comunicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia e sul sito riqualificazione.formez.it

Gli esiti della correzione saranno pubblicati sul sito riqualificazione.formez.it

Si prevede la pubblicazione di una banca dati?

No, non sarà pubblicata la banca dati ufficiale.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Per te il manuale specifico per questo concorso con uno sconto extra!

Vai ai Manuali!

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.