Tuttesatte Logo

Ripam 2293 posti Presidenza Consiglio dei Ministri

Feb 4, 2022

È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, di 2293 unità di personale a tempo indeterminato.

Ultimi aggiornamenti

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

SCARICA IL BANDO

La ripartizione dei posti disponibili

I profili operativi sono ripartiti in:

  • Profilo operatore amministrativo/assistente amministrativo/assistente amministrativo gestionale (Codice AMM) n. 1.250;
  • Profilo assistente di settore scientifico tecnologico/operatore amministrativo informatico/assistente informatico (Codice INF) n. 464;
  • Profilo assistente amministrativo contabile/operatore amministrativo contabile/assistente economico-finanziario (Codice ECO) n. 579.

È prevista una riserva di posti?

l trenta per cento dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito, ai volontari in servizio permanente.

Requisiti per la partecipazione

  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro;
  • Età non inferiore ai diciotto anni;
  • Diploma di istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto;
  • Idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Non aver riportato condanne penali.

Come e quando presentare le candidature

La domanda può essere presentata per ciascuno dei codici di concorso dal 7 gennaio 2022 entro le ore 14:00 del 7 febbraio 2022.

Il candidato dovrà inviare la domanda esclusivamente per via telematica, attraverso lo SPID, compilando il modulo elettronico sul sistema Step-One 2019, collegandosi al link ripam.cloud, previa registrazione.

Per la partecipazione al concorso deve essere effettuato, a pena di esclusione, il versamento della quota di partecipazione di euro 10,00.

Per la partecipazione il concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Si consiglia di leggere il bando completo prima di inoltrare la domanda.

Le prove d’esame

La prova concorsuale sarà una selettiva scritta distinta per i codici di concorso che si svolgerà mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate.

Inoltre ci sarà la valutazione dei titoli che verrà effettuata solo a seguito dell’espletamento della prova selettiva.

La prova scritta

La prova scritta consiste in un test di quaranta domande a risposta multipla da risolvere in sessanta minuti.

La prova prevede:

A) Una parte composta da 25 quesiti volti a verificare le conoscenze delle seguenti materie:

Profilo operatore amministrativo/assistente amministrativo/assistente amministrativo gestionale (Codice AMM):

Elementi di:

  • Diritto amministrativo;
  • Diritto penale con riguardo ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • Contabilità di Stato e degli enti pubblici;
  • Diritto dell’Unione europea;
  • Norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • Conoscenza della lingua inglese.

Profilo assistente di settore scientifico tecnologico/operatore amministrativo informatico/assistente informatico (Codice INF):

Sistemi Hardware e Software:

  • Conoscenza dei principali strumenti di amministrazione di server fisici e virtuali;
  • Sistemi operativi Linux e Windows per la gestione di Server e Client;
  • Elementi di database relazionali S.Q.L.;
  • SQL Server, MySQL;
  • Nozioni fondamentali su application server e altre componenti middleware;
  • Conoscenza dei principali strumenti per l’office automation, commerciali e liberi.

Architetture di rete:

  • Il sistema pubblico di connettività;
  • Conoscenze sistemiche di base, reti locali e geografiche, rete fonia e dati;
  • Reti multimediali (videoconferenze, applicazioni e tecnologie per lo smart working);
  • Protocolli di rete (IP);
  • Protocolli di comunicazione (SOAP e REST).

Sicurezza informatica:

  • Requisiti di sicurezza logica e fisica;
  • Sicurezza nei sistemi operativi;
  • Gestione di sistemi di backup e recovery;
  • Data privacy e sicurezza informatica;
  • La continuità operativa;
  • Il Disaster Recovery.
  • Norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;
  • Codice dell’amministrazione digitale;
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • Conoscenza della lingua inglese.

Profilo assistente amministrativo contabile/operatore amministrativo contabile/assistente economico-finanziario (Codice ECO):

Elementi di:

  • Diritto amministrativo;
  • Contabilità di Stato e degli enti pubblici;
  • Ragioneria generale ed applicata;
  • Economia politica e pubblica;
  • Norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;
  • Uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • Conoscenza della lingua inglese.

 A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • Risposta esatta: +0,75 punti;
  • Mancata risposta: 0 punti;
  • Risposta errata: -0,25 punti.

B) Una parte composta da 7 quesiti su capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale

 A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • Risposta esatta: +0,75 punti;
  • Mancata risposta: 0 punti;
  • Risposta errata: -0,25 punti.

C) Una parte composta da 8 quesiti situazionali relativi a problematiche organizzative e gestionali   ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo.

I quesiti descriveranno situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali si intende valutare la capacità di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra alternative predefinite di possibili corsi d’azione, quale ritengano più adeguata.

A ciascuna risposta è attribuito in funzione del livello di efficacia il seguente punteggio:

  • Risposta più efficace: +0,75 punti;
  • Neutra: +0,375 punti;
  • Risposta meno efficace: 0 punti.

La prova si intende superata se è raggiunto il punteggio minimo di 21/30.

Prova gratuita simulatore quiz

Per le materie previste da bando per l’eventuale prova preselettiva hai a disposizione
il simulatore di TUTTESATTE, con il quale puoi subito effettuare una prova gratuita ed esercitarti con la banca dati creata dai nostri esperti.

Inoltre puoi allenarti anche con le singole materie del concorso che vengono aggiornate e incrementate continuamente con nuovi quiz.

ACCEDI AL SIMULATORE

Manuali studio

Studiare assiduamente ed esercitarsi con le simulazione quiz delle prove preselettive, aumenta notevolmente la possibilità di vincere i concorsi pubblici.

Scarica l’APP e inizia ad esercitarti

Se vuoi ricevere informazioni su concorsi di prossima uscita e su tante altre novità

Iscriviti alla Newsletter!

2 Commenti

  1. Avatar

    Ciao! Ho un account premiun ma non riesco ad accedere al simulatore per il concorso Ripam 2293 posti. Dall’app e dal sito riesco ad accedere soltanto all’esercitazione? È possibile rimediare? Grazie

    Rispondi
    • Tuttesatte

      problema risolto, può accedere ed esercitarsi senza difficoltà.
      buono studio.

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.